Il comune di Laigueglia, con PEC datata 9 marzo 2021, ha recentemente comunicato al GS Alpi la ragionevole scelta di rimandare l’appuntamento con la Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre, previsto domenica 28 marzo, ad altra data vista la situazione pandemica che ormai da più di un anno sta interessando la nostra nazione e il resto del mondo. Il Gs Alpi ha posticipato l’evento inserito nel circuito ZeroWindShow al 23 maggio 2021.

Laigueglia – Il comune di Laigueglia con grande rammarico è costretto a rimandare l’appuntamento con la Granfondo Laigueglia Lapierre, classica internazionale del ciclismo granfondistico inserita nel calendario del circuito ZeroWindShow, in previsione per il 28 marzo.

Il sindaco Roberto Sasso del Verme e tutta l’amministrazione sono amareggiati nell’aver dovuto prendere questa inevitabile decisione, vista la situazione non positiva dei contagi e le necessarie disposizioni in essere dettate da governo e regione.

L’amministrazione ringrazia Vittorio Mevio, presidente del GS Alpi, per la dedizione e l’impegno dimostrato
nell’organizzazione e cura della Granfondo in tutti questi anni e anche in questa nuova stagione, con la speranza di trovare in breve tempo una nuova collocazione per questo evento.

GS Alpi, pur a malincuore, prende atto della scelta del Comune di Laigueglia e si allinea conscio che la sicurezza debba sempre essere la priorità assoluta sotto tutti gli aspetti.

Proprio perché la Granfondo Laigueglia Lapierre deve essere vissuta come una festa del ciclismo e non una mera
e semplice gara l’Evento viene posticipato, sperando in tempi migliori, al 23 maggio 2021.