Dopo un’attenta disamina della situazione attuale, il comitato organizzatore dello Zero Wind Show ha deciso che l’edizione 2020 non verrà svolta. 
Pur contemplando in calendario alcune prove ricollocate nel periodo autunnale, il clima di incertezza non permette lo svolgimento regolare del Circuito, se si considera la situazione dello Zero Wind Show ad oggi: 3 tappe annullate, 3 tappe con data da destinarsi, 3 tappe ricollocate in autunno e solo la Granfondo Bike Division di Peschiera del Garda rimasta nella sua data originaria.

Gli oltre mille abbonati 2020 hanno richiesto tempo per mobilitare i servizi di segreteria e per attuare un sistema in grado di gestire le scelte che verranno proposte agli utenti, in risposta alla cancellazione del circuito 2020. 

Si indicheranno le seguenti soluzioni:

  • Il congelamento della quota per l’edizione 2021
  • Il rimborso dell’abbonamento 2020

Per entrambe le opzioni, sarà necessario compilare un modulo, che verrà reso disponibile nei prossimi giorni. Il link fornito dovrà essere compilato da TUTTI e si dovrà indicare se si intende mantenere la quota 2020 per il 2021 o esser rimborsati.

“In questo momento lo sport si ferma per lasciare spazio alle reali priorità del nostro Paese” ha dichiarato il dott. Giorgio De Gara di Zerowind® “In tutti questi anni il Circuito ha sempre dato prova di massima serietà, motivo cardine alla base del suo successo. Confermiamo il pieno appoggio al C.O. per la decisione di posticipare la festa al 2021 e auguriamo a tutti di superare con forza d’animo e ottimismo questa dura prova.”

“È stato difficile decidere di fermarsi, ma non è davvero possibile continuare” ha commentato il coordinatore del Circuito Tazio Palvarini “E’ da luglio 2019 che si lavora intensamente per il Circuito 2020. Quando è stato il momento di partire, siamo stati bloccati. Duro buttare tutto il lavoro svolto in un anno, dove si sono registrati oltre mille abbonamenti. Siamo tuttavia certi che questa sia l’unica strada percorribile. Precisiamo che i comitati organizzatori delle tappe che si svolgeranno nel 2020 stanno già mettendo a punto delle condizioni speciali da riservare agli abbonati ZWS2020. 
“Con questa decisione abbiamo voluto accogliere quello che è il sentimento generale dei nostri ciclisti” commenta Emiliano Borgna di Acsi Ciclismo “Ci auguriamo di vedere un bel finale di stagione, abbiamo in calendario fra settembre e ottobre manifestazioni importanti che, ci auguriamo, vengano svolte regolarmente. Intanto però pensiamo alla salute, più stiamo a casa ora, prima usciremo e ci ritroveremo a vivere il nostro amato sport nei luoghi più belli d’Italia. Non bisogna lasciarsi sconfiggere dallo sconforto. Lo sport che tanto ci appassiona, in questo momento più che mai, è il nostro motore per tenere alto il morale e per prefissarsi nuovi obiettivi.”


Entro fine mese verranno forniti tutti i dettagli e tutte le informazioni su come attivarsi peresprimere la propria scelta. Intanto si chiede collaborazione e pazienza, si procederà con lamassima serietà come si è sempre fatto da quando il Circuito esiste.
Si raccomanda di seguire con scrupolo le disposizioni emanate dal governo. Nonostante il clima di incertezza e di preoccupazione, se si rimane uniti e compatti, i risultati si ottengono sempre e quanto prima si ritornerà a pedalare, più consapevoli però dell’immenso valore delle proprie libertà.

aVVISO!

Ricordiamo a tutti gli atleti che hanno congelato la quota ZERO WIND SHOW 2020 che l’importo è disponibile presso la segreteria Winningtime, scrivendo a: info@winningtime.it mettendo in copia conoscenza: info@zerowindshow.com.

Per la conversione sul Circuito 2021 della quota già versata dovrà essere riportata questa dicitura:

desidero che la mia quota abbonamento ZERO WIND SHOW 2020 sia girata per l’abbonamento ZERO WIND SHOW 2021

Winningtime provvederà a versare le quote alla nuova segreteria del circuito a seguire avrete accesso al portale www.zerowindshow.com e potete scegliere le prove 2021 con il vostro voucher a disposizione.